Politica Aziendale - Spelta Autotrasporti Milano

Spelta srl - LOGO
Vai ai contenuti
CHI SIAMO,     LA NOSTRA STORIA,     MISSION
POLITICA AZIENDALE
La principale "mission" dell’azienda è quella di  diversificarsi dalla miriade di trasportatori su piazza per qualità ed  affidabilità. Per fare questo concentra la sua azione sui seguenti punti  focali:
  1. L’investimento sul personale di cui si avvale: selezionando autisti, magazzinieri ed impiegati di un certo livello professionale ed umano, capaci di affrontare il lavoro con le opportune conoscenze derivanti da formazione professionale ma non trascurando mai il lato caratteriale della persona ed il suo modo di relazionarsi con il prossimo, il che rende un buon autista un autista che sa anche rapportarsi nel migliore dei modi con il cliente, specie in caso di imprevisti.
  2. La cura del servizio attraverso Il back-office: altrettanto importante quanto il servizio di consegna fisica della merce è quella del servizio di assistenza al cliente, che diventa basilare ed imprescindibile ogni qual volta che, durante un servizio di trasporto, si delineano imprevisti e la comunicazione con il committente deve essere rapida ed efficace al fine di trovare una soluzione che soddisfi tutte le parti in tempi brevi.
  3. L’ottica della qualità sopra tutto: che si traduce in investimenti in tutti i campi, dalle attrezzature, ai software, alle risorse umane, che vanno incentivate, ma si traduce anche nella ricerca e selezione del buon cliente, che rende tutto questo possibile.
  4. La pronta risposta alle aspettative in termini di sostenibilità ambientale, grazie ad una flotta mezzi sempre rinnovata e all’avanguardia, ovvero prediligendo macchine a basso impatto ambientale e semirimorchi eco-sostenibili ma anche orientandosi ad un ottica aziendale maniacale sul fronte manutenzione.
  5. La formazione degli autisti per garantire un comportamento di guida in totale sicurezza in ogni aspetto e una capacità di gestione e pronto intervento nelle situazioni delle emergenze.
  6. Il coinvolgimento di tutta la nostra filiera nella nostra politica perché ogni anello della catena, anche quello più piccolo e debole deve essere potenziato e attenzionato in quanto ogni singolo passaggio della filiera ha un suo peso specifico che impatta sulla resa finale.
Il nostro personale
Certificazione di Qualità ISO 9001
Per la piena attuazione di tali principi, Spelta applica i requisiti dei Sistemi Integrati, Qualità, Ambiente, Salute e Sicurezza, avendo peraltro ottenuto la certificazione ISO 9001 a cura di Certiquality nel dicembre del 2019.
 
Attraverso la presente politica la Direzione è direttamente coinvolta e si impegna a fornire le risorse necessarie per garantire un processo di continuo miglioramento, di mitigazione degli eventuali rischi individuati e nell’accrescimento della soddisfazione del cliente.

Su base annua viene effettuata l’analisi del contesto e il Risk Assessment e vengono definiti i conseguenti obiettivi, condivisi con il personale, in occasione della riunione della riunione di riesame annuale.
CERTIFICAZIONE ISO 9001
Camion Spelta
Ricordiamoci che non è solo il cliente che seleziona il fornitore, oggi giorno soprattutto deve essere anche il contrario!
Il buon cliente non è solo la società che paga regolarmente ma il buon cliente viene valutato soprattutto in termini di tariffari in linea con il mercato ed i costi effettivamente sostenuti, ed in questo la fase commerciale rappresenta un punto cruciale per il buon andamento dell’azienda e del rapporto cliente/fornitore. Il buon cliente è quell’interlocutore economico che persegue la qualità dei servizi di cui necessita, che non avvilisce il fornitore con richieste di sconti impossibili ma che lo motiva a migliorare il servizio incentivandone la resa.
Perseguire una logica in cui tutti i soggetti professionali, in ogni fase di una data filiera, investano di più, ovvero spendano di più significa abbandonare definitivamente la visione del risparmio a tutti i costi, che scoraggia a priori il fornitore che deve sacrificare la sua professionalità in nome del benedetto sconto!
Bisogna invertire la rotta e tornare a volere spendere di più perché si esige di più, a pretendere di più dagli altri, da noi stessi…insomma se tutti spendessero di più in nome di una qualità sempre maggiore, alla fine tutti guadagneremmo di più e saremmo tutti una versione migliore di noi stessi! La ricchezza non va concentrata nelle mani di pochi…va condivisa in maniera proporzionale, non oligarchica.
Per questo la Spelta srl va scelta perché lavora bene e non certo perché costa meno…perché in effetti questo non è…
Torna ai contenuti